Ci ha lasciato Mario Testi

Categoria: Vita associativa Creato: Venerdì, 13 Marzo 2020 Stampa Email

Mario Testi ospite al Panathlon presenta il suo libro

"Concentrati sul Corona Virus, non dimentichiamoci di altre malattie che più silenziose, ma non meno terribili, ci portano via amici, parenti e persone care. Questa mattina se n'è andato Mario Testi, collega e amico dai tempi delle scuole superiori. Ha affrontato una lunga e dura battaglia, accompagnata da un libro dove ha testimoniato quanto l'Atletica lo abbia aiutato ad affrontare il suo duro percorso. Riposa in pace, Mario" 

Abbiamo scelto di condividere le parole di Massimo Magnani per dare la triste notizia della scompara di un grande Amico, il Professor Mario Testi, Uomo di Sport e Cultura, che ci ha lasciato dopo aver affrontato a testa alta una malattia infima, il linfoma, combattendola fino all'ultimo e facendo si che la sua esperienza fosse utile ad altri, condividendola sulle pagine del libro "Inciampare nel cancro e rialzarsi. La filosofia del decathlon come efficace adiuvante alle cure mediche per ostacolare il male", scritto con il duplice intento di dare speranza e finanziare la ricerca scientifica verso questo cancro.

"Mario, in questi giorni difficili il nostro pensiero va a te, che hai lottato con tutte le tue forze, il combattente conto la "sfida", come la chiamavi tu, del male che ti ha improvvisamente e vigliaccamente colpito. Il tutto senza dimenticare la missione di una vita, insegnare agli altri come affrontare le difficoltà che questa ti pone davanti." - Luciana Pareschi -

 

 

Visite: 838